Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

2 giugno 2020 - 74mo anniversario della Repubblica Italiana

Data:

02/06/2020


2 giugno 2020 - 74mo anniversario della Repubblica Italiana

A causa dell'attuale emergenza sanitaria e in segno di rispetto per tutte le vittime della pandemia, non sarà purtroppo possibile organizzare il tradizionale ricevimento in occasione della Festa Nazionale italiana del 2 giugno.

Per celebrare adeguatamente questo importante anniversario abbiamo previsto una serie di attività virtuali.

Messaggio video del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Inno nazionale eseguito dagli allievi e maestri dell'Accademia Musicale Chigiana di Siena

Inoltre per l'occasione è stato creato un e-book dedicato alle Piazze Italiene: Piazze (In) visibili - a cura di Marco Delogu (in italiano e inglese). 

In seguito, il Messaggio dell'Ambasciatrice Valeria Biagiotti. La versione video è disponibile sulla pagina FaceBook dell'Ambasciata https://www.facebook.com/AmbasciataItaliaChisinau/ 

---

Messaggio dell’Ambasciatrice Valeria Biagiotti 
ai connazionali residenti nella Repubblica di Moldova 
in occasione del 74mo anniversario della Repubblica italiana
Chisinau, 2 giugno 2020

 

Cari connazionali,

la Festa nazionale di quest’anno ricorre in un momento particolarmente difficile, per il nostro Paese e per il mondo intero.

Le necessarie misure di sicurezza che l’emergenza sanitaria ci impone, unite al rispetto per le vittime della pandemia, non ci consentono di ritrovarci, come ogni anno, a celebrare tutti insieme in un clima di festa la nascita della nostra Repubblica.

Desidero nondimeno farvi arrivare i miei piu’ affettuosi auguri, con l’auspicio che in questo giorno solenne possiate essere in compagnia delle persone che amate. Il nostro pensiero va principalmente a chi ha combattuto in prima linea questo virus, alle famiglie di tutti coloro che hanno perso i propri cari a causa di esso. Per tutti loro, vi chiedo di unirvi a me in un pensiero di cordoglio. Non possiamo inoltre dimenticare chi si trova in gravi difficoltà economiche a causa della pandemia.

L’anniversario della Repubblica arriva mentre l'Italia sta per avviare una fase di ulteriore riapertura delle proprie attività e del proprio territorio, dopo le restrizioni e i sacrifici dei mesi scorsi, grazie ai risultati incoraggianti ottenuti nella lotta contro la pandemia.

Ancora una volta abbiamo dimostrato di essere un grande Paese, che sa trovare le forze e la solidarietà necessarie nei momenti più difficili della sua storia. Così come l'avvento della Repubblica, ben 74 anni fa, fu l’apice di un percorso di liberazione e di rinascita nazionale dopo la tragedia del secondo conflitto mondiale, così non vi è dubbio che il popolo italiano riuscirà a superare anche le difficoltà attuali.

E anche se le circostanze ci impongono la distanza in quest’occasione, potete essere certi che quest’Ambasciata rimarrà sempre al vostro fianco. In questi mesi, intenso è stato il nostro impegno a sostegno dei connazionali, sia per favorire il rientro di chi doveva tornare in Italia, sia per fornire ogni possibile assistenza a coloro che sono rimasti nella Repubblica di Moldova. Nonostante le limitazioni che ancora impediscono un pieno ritorno alla normalità nel funzionamento e nell’apertura al pubblico dell’Ambasciata, potrete sempre contare su di me e sul personale della sede.

Cu această ocazie, aș dori să adresez și un mesaj de susținere și solidaritate Republicii Moldova, care este antrenată în lupta împotriva noului coronavirus și este afectată de suferințele și decesele provocate de acesta.

Dragi prieteni moldoveni, odată ce acest moment dificil se va sfârși, sunt sigură că relațiile excelente dintre Țările noastre se vor deveni si mai stranse, datorita sacrificiilor și efortului pe care îl depunem pentru a depăși acest moment.

Grazie a tutti, e come sempre viva l’Italia e viva gli italiani!

 


417