Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Avviso finanziamento progetti di scambio Know-how tra Paesi dell'Iniziativa Centro Europea (INCE) membri UE e Paesi INCE non UE - Know-How Exchange Programme - Call 2020. Scadenza 13 novembre 2020.

Data:

22/10/2020


Avviso finanziamento progetti di scambio Know-how tra Paesi dell'Iniziativa Centro Europea (INCE) membri UE e Paesi INCE non UE - Know-How Exchange Programme - Call 2020. Scadenza 13 novembre 2020.

Come annunciato dal Ministro degli Esteri Luigi Di Maio in occasione della riunione dei Ministri degli Esteri dell'Iniziativa Centro Europea del 24 settembre scorso, l'Italia ha deciso di mettere a disposizione dell'InCE ulteriori risorse finanziarie per le attività a beneficio della sua membership non UE.

Il 5 ottobre u.s. il Segretariato Esecutivo dell'Iniziativa Centro-Europea ha quindi aperto i termini per la presentazione di proposte progettuali da cofinanziarsi a valere sul programma "Know-How Exchange", interamente finanziato dall'Italia attraverso il Fondo InCE presso la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) di Londra.

Il programma KEP è finalizzato allo sviluppo socio-economico dell'area geografica su cui l'InCE insiste, e in particolare alla disseminazione di valori e standard UE attraverso la collaborazione tra soggetti giuridici sia pubblici che privati di Paesi InCE membri UE (Bulgaria, Croazia, Italia, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Ungheria) e partner di Paesi InCE non UE (Albania, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Moldova, Montenegro, Macedonia del Nord, Serbia, Ucraina).

Il Know-How Exchange Programme offre, nella seconda metà del 2020, l'opportunità di cofinanziamento a iniziative legate allo sviluppo socio-economico della regione, sia pure tenendo in considerazione l'impatto della pandemia su scala regionale e globale.

Le proposte progettuali potranno essere presentate, entro il 13 novembre p.v., da soggetti giuridici privati o pubblici, ivi incluse le organizzazioni internazionali, aventi sede legale e operanti nei Paesi InCE, e dovranno riguardare iniziative di cooperazione a beneficio di partner privati o pubblici aventi sede legale in Paesi InCE non UE. Le attività finanziabili includono, tra le altre: assistenza tecnica, trasferimento di tecnologie, conoscenze e buone prassi, seminari di formazione, distacchi di personale, finalizzati a supportare, nei Paesi beneficiari, il processo di integrazione europea, la costruzione di competenze e il buon funzionamento delle economie di mercato, la pianificazione e lo sviluppo infrastrutturale, nonché la sostenibilità in materia di agricoltura, energia e ambiente, in linea con il Piano d'Azione InCE per il 2018-2020.

La documentazione di riferimento del Programma KEP e della Call for Proposals 2020 è disponibile sul sito web dell'InCE alla pagina https://application.cei.int/application/kep-2020/ .


438