Acest site foloseste cookie pentru a oferi o experienta mai buna. Incepind navigarea, accepti utilizarea cookie din partea noastra. OK

Aggiornamenti sull'ingresso nella Repubblica di Moldova dall'Italia

Data:

12/Tuesday/am


Aggiornamenti sull'ingresso nella Repubblica di Moldova dall'Italia

***Aggiornamento del 12.10.2021***

L’ingresso nella Repubblica di Moldova è consentito senza restrizioni a chi:

a) è in possesso del certificato di vaccinazione, a condizione che la vaccinazione sia completa e che siano trascorsi, alla data dell’ingresso, almeno 14 giorni dal completamento del ciclo vaccinale. Il certificato di vaccinazione dovrà essere redatto in una delle seguenti lingue: romeno, inglese, italiano, francese, tedesco o russo;

b) presenta un certificato che attesta l'esito negativo del test RT-PCR Covid-19 effettuato entro 72 ore alla data dell’ingresso o dell’imbarco se si viaggia in aereo, oppure di un test antigenico rapido effettuato entro 48 ore alla data dell’ingresso o dell’imbarco se si viaggia in aereo. Il certificato del test dovrà essere redatto in una delle seguenti lingue: romeno, inglese, italiano, francese, tedesco o russo;

c) è in possesso di un certificato medico che confermi la guarigione dal COVID19, avvenuta nel periodo compreso tra il 15-mo e il 180-mo giorno alla data dell’ingresso (redatto nelle seguenti lingue: romeno, inglese, italiano, francese, tedesco o russo) oppure, in alternativa, è in possesso di un certificato che attesti la presenza di anticorpi, redatto nelle seguenti lingue: romeno, inglese, italiano, francese, tedesco o russo. Il certificato è valido per 90 gg dal momento del prelievo.

2. Le persone che non soddisfano i requisiti di cui al p. a) dovranno sottoporsi ad un periodo di autoisolamento di 14 giorni e saranno tenuti a compilare la scheda epidemiologica online 72 h prima dell'ingresso nella Repubblica di Moldova, accedendo la pagina https://fisa-covid.gov.md/.

Entro il 15 novembre 2021 le persone in ingresso nella Repubblica di Moldova che, per ragioni oggettive non hanno la possibilità di compilare la scheda epidemiologica online, saranno tenuti a compilare il modulo cartaceo, oltre che firmare la autodichiarazione di osservare la quarantena di 14 giorni. La Polizia moldava di Frontiera provvederà all'inserimento manuale dei dati.

Per i minori di età inferiore ai 14 anni, che per ragioni oggettive non hanno la possibilità di compilare la scheda epidemiologica online, il modulo cartaceo e l'autodichiarazione saranno compilati e firmati dal legale rappresentante o dall'accompagnatore.

Il periodo di autoisolamento può essere interrotto al 7-mo giorno se si effettua un test RT-PCR Covid-19 oppure un test antigenico rapido, entrambi negativi.

*****

 

Con la Decisione nr. 59 del 13 agosto 2021, la Commissione Nazionale Straordinaria per la Salute Pubblica ha emanato la nuova normativa per l’ingresso in Repubblica di Moldova a partire dal 16 agosto.


Le seguenti misure sono stabilite per prevenire e controllare l'infezione da COVID-19 all’ingresso nella Repubblica di Moldova:

1. L’ingresso nella Repubblica di Moldova è permesso senza alcune restrizioni per chi:

- è in possesso di un certificato di avvenuta vaccinazione, a condizione che la vaccinazione sia completa e che siano trascorsi, alla data dell’ingresso, almeno 14 giorni dal completamento del ciclo vaccinale. Il certificato di vaccinazione dovrà essere redatto in una delle seguenti lingue: romeno, inglese, italiano, francese, tedesco o russo;

- è un minore al di sotto dei 12 anni;

- presenta un test RT-PCR Covid-19 negativo effettuato entro 72 ore alla data dell’ingresso o dell’imbarco se si viaggia via aereo, oppure di un test antigenico rapido effettuato entro 48 ore alla data dell’ingresso o dell’imbarco se si viaggia via aereo. Il certificato del test dovrà essere redatto in una delle seguenti lingue: romeno, inglese, italiano, francese, tedesco o russo;

- è in possesso di un certificato medico che confermi la guarigione dal COVID19, avvenuta nel periodo compreso tra il 15-mo e il 180-mo giorno alla data dell’ingresso, redatto nelle seguenti lingue: romeno, inglese, italiano, francese, tedesco o russo;è in possesso di un certificato che attesti la presenza di anticorpi, redatto nelle seguenti lingue: romeno, inglese, italiano, francese, tedesco o russo. Il certificato è valido per 90 gg dal momento del prelievo.

2. Le persone che non presentano le condizioni previste al punto 1 dovranno compilare una scheda epidemiologica e osservare un periodo di autoisolamento di 14 giorni. L’autoisolamento può essere interrotto il 7-mo giorno se si effettua un test RT-PCR Covid-19 oppure un test antigenico rapido, entrambi negativi.


470