Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ambasciatore

 

Ambasciatore

S.E. l'Ambasciatore Lorenzo TOMASSONI

foto amb tomassoni 1

Lorenzo Tomassoni nasce a Roma nel 1967.

Nel 1986 consegue la Maturità Classica presso l’Istituto Massimiliano Massimo e nel 1991 si laurea in Scienze Politiche, con indirizzo internazionale, alla Libera Università Internazionale degli Studi Sociali.

Arruolatosi nella Guardia di Finanza nel 1992, vi presta servizio come Ufficiale di complemento fino al 1994 con incarichi di collaborazione internazionale. Nel 1995 consegue presso l’ICE un Master in Commercio Estero e Marketing Internazionale.

Entrato in Carriera diplomatica nel 1997, fra il 1998 ed il 2001 è assegnato prima alla Direzione Generale Affari Politici e poi alla Segreteria Generale – Unità di Analisi e Programmazione.

Fra il 2001 ed il 2004 ricopre gli incarichi di Capo dell’Ufficio Economico e Commerciale e di Capo della Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia a Zagabria.

Dal 2004 al 2008 è Console Generale d’Italia a Valona.

Rientrato a Roma, fra il 2008 e il 2012 presta servizio presso la Direzione Generale Affari Politici e di Sicurezza, ove svolge le funzioni di Capo dell’Ufficio controterrorismo e crimine organizzato transnazionale.

Dal 2013 al 2017 è trasferito a Bruxelles come Primo Consigliere della Rappresentanza Permanente d’Italia presso il Consiglio Atlantico (NATO).

Rientrato a Roma, fra il 2017 e il 2021 è Capo dell’Ufficio Trattati del Servizio per gli Affari Giuridici del Contenzioso e dei Trattati.

Nell’aprile 2021 assume le funzioni di Ambasciatore d’Italia a Chisinau.

Onorificenze: Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica

Dati personali: coniugato e padre di una figlia. 

 


8