Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Italian Design Day 2024

IDD2024-768×765

La Giornata del Design Italiano nel Mondo 2024 si tiene il 14 marzo, con il titolo: “Fabbricare valore – inclusività, innovazione e sostenibilità’.
Giunta alla sua VIII edizione, la manifestazione è promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in coordinamento con il Ministero della Cultura, l’Associazione per il Disegno Industriale, la Fondazione Compasso d’Oro, l’Agenzia ICE, il Salone del Mobile, la Triennale di Milano, FederlegnoArredo, la Fondazione Altagamma e Confindustria.

Se con il tema dello scorso anno, “La qualità che illumina”, si era posto l’accento sul prodotto finito, quest’anno “Fabbricare valore – inclusività, innovazione e sostenibilità” sposta l’attenzione sul valore del processo produttivo. Al centro della ricerca vi è la necessità di indagare le modalità di creazione dei prodotti, ma anche di valore, attraverso i processi di fabbricazione, in modo da unire, a tradizione e artigianalità, le più moderne tecniche in termini tecnologici e di sostenibilità ambientale, ribadendo così il primato manifatturiero e produttivo italiano. Un focus che centra le questioni più urgenti del nostro tempo, sociali, politiche ed economiche.

L’obiettivo è quello di individuare modelli e buone pratiche in grado di far fronte alle sfide della contemporaneità, evidenziando la capacità del design italiano di creare e diffondere cultura, oltre che forme.

La giornata consacra anche la vocazione del design italiano a tessere e rafforzare relazioni: fra artigianato e innovazione, ma anche fra diversi Paesi che condividono un sistema valoriale anche nella produttività, e che agiscono per rispondere alle grandi questioni planetarie.

In particolare, in occasione dell’Italian Design Day 2024, è stata appositamente concepita e realizzata la mostra itinerante 100 vasi italiani, progetto espositivo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per la promozione dell’IDD in tutti i Paesi partecipanti, a cura di Marco Meneguzzo ed Enrico Morteo, in collaborazione con la casa editrice Skira.

100 vasi italiani nasce come iniziativa di divulgazione culturale con focus sul repertorio dei vasi del design italiano dall’inizio del secolo scorso ai giorni nostri, per valorizzare più in generale l’idea di eccellenza italiana nel panorama del design internazionale.

L’eccellenza italiana nel campo del design passa attraverso varie tipologie, ma essenzialmente si concentra nel campo dell’interior design. La mostra pannellare ripercorre storicamente uno di questi temi al fine di individuare quella “peculiarità italiana” che tutti riconoscono alle nostre produzioni. Il vaso è un oggetto domestico e al contempo un oggetto che si presta alle interpretazioni più varie, dove i designer italiani si sono distinti per originalità e riconoscibilità.

A questa iniziativa si aggiungono diverse altre mostre dedicate al design italiano che, sempre nell’ambito delle attività previste per l’Italian Design Day, faranno tappa all’estero nei prossimi mesi.